Eicma 2021: 4 modern classic da non lasciarsi sfuggire

Un mese ed Eicma 2021 aprirà i battenti. Nel settore modern classic per noi sono certamente quattro le moto da non lasciarsi sfuggire

Un’edizione attesa l’esposizione di quest’anno, dopo un anno di pausa forzata torna la fiera della moto di Milano dove molte case motociclistiche presenteranno i loro nuovi modelli.

E se dalle premesse sembra che le tourer la faranno da padrone, certamente non mancheranno comunque ulteriori interessanti presentazioni e spunti per ogni genere di moto, per la felicità di tutti i motociclisti.

Nel segmento modern classic alcuni moto sono veramente attese dagli appassionati.

CFMOTO 700CL-X Heritage

CFMOTO ha presentato poche settimane fa il suo gioiellino: la 700CL-X Heritage è pronta a competere con la concorrenza ben più blasonata, senza nessuna paura.

Look ricercato, estetica retrò style, componentistica moderna. Mezzo veramente interessante per l’ ottimo rapporto prezzo/dotazione, pari ed a volte superiore alle concorrenti di segmento. Bicilindrico parallelo da 693 cc accreditato di 70 CV racchiusi in un telaio a traliccio in tubi d’acciaio, che rende la guida maneggevole ed alla portata di tutti.

Una moto dalla Cina che sa coniugare lo stile modern classic con prestazioni moderne, ciò che non ti saresti ancora aspettato. Imperdibile.

Kawasaki Z650RS

La casa giapponese sta riportando in auge moto dallo stile sport-retrò con un cuore assolutamente moderno. Retrovolution come dichiarato da Kawasaki stessa.

La nuova Z650RS va ad affiancare la sorella maggiore, Z900RS, ampliando quindi l’offerta per un pubblico che cerca una moto meno impegnativa di motore ma con uno stile ben definito

La Z650RS ricorda esteticamente la Z650-B1 del 1977 per l’ iconica cosa “ad anatra” ed il verde petrolio dell’ epoca. Il motore è ripreso dalla Versys 650, con l’ evoluzione di questo bicilindrico parallelo da 68 CV , montato peraltro già anche sulla Ninja 650. La novità è che viene ottimizzato per avere più tiro ai bassi e medi regimi. Una moto agile e leggera, comoda anche per i motociclisti e le motocicliste non eccessivamente alti. Da scoprire.

Moto Morini 6 ½

E’ una delle grandi attese ad Eicma. La nuova 6 ½ di Moto Morini è stata presentata in anteprima alla XIX China International Motorcycle Trade Exhibition, la più grande fiera delle due ruote nel continente asiatico, ed ha riscosso enorme successo.

Per ora delle caratteristiche tecniche si conosce quasi nulla. Probabile l’ utilizzo del bicilindrico da 649 cc e 60CV già montato sull’ X-Cape. Di certo dovrebbe avere la forcella a steli rovesciati e mono laterale su telaio in traliccio a tubi d’ acciaio. Poco, anzi quasi nulla. Una moto che mette l’ acquolina in bocca.

Royal Enfield Classic 350

La casa indiana aspetta Eicma per lanciare ufficialmente sul mercato la Classic 350, moto scelta nel solco della tradizione di Royal Enfield.

Design è un connubio di ispirazione preso dai modelli G2 del 1948 e dalla Classic 500 del 2008 che tanto successo aveva già riscosso. Motore monocilindrico da 350cc con raffreddamento aria/olio già ben sviluppato e testato sulla Meteor350, per un totale di 20CV. Moto grintosa a bassi giri con erogazione lineare, che sarà disponibile in 4 allestimenti con ampia gamma di accessori per personalizzarla.

Una moto da città per chi vuole muoversi nell’ ambiente urban con stile.

 

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto