Motospia

eSkootr S1X arriva il monopattino da 100 km/h! C’è chi vuole proporre un campionato

eSkootr S1X

Non bastava vedere sfrecciare i monopattini elettrici su strade e marciapiedi quasi sempre in barba a regole e codice della strada… Ora c’è chi vuole vederli addirittura in gara! E propone il velocissimo eSkootr S1X.

I monopattini elettrici esistono ormai da diversi anni. Pratici e affidabili per gli ambienti urbani, anche se a volte controversi dispositivi di mobilità personale, per colpa di chi li usa in barba ad ogni regola di buon senso. E per chi non ne avesse abbastanza, orta è in arrivo una nuova serie di corse incentrata proprio sui monopattini elettrici. Anche se non si tratta di monopattini elettrici così come li conosciamo. C’è infatti chi sta pensando di creare un campionato, e ha progettato un “mezzo” speciale, l’eSkootr S1X, che dovrebbe essere in grado di raggiungere i 100 km/h e il cui lancio è previsto per il 2022.

eSkootr S1X

Certo, pilotare un monopattino elettrico a queste velocità potrebbe essere un’esperienza piuttosto sconvolgente. Quindi servirà sicuramente un kit completo di abbigliamento protettivo. Tuta in pelle compresa. 

eSkootr S1X

 

L’eSkootr S1X, è dotato di una carrozzeria aerodinamica, cerchi in lega da 6,5 ​​pollici e produce 12 kW di potenza massima con un motore da 6 kW in ogni ruota. Pesa ben 35 kg e trae energia da un pacco batteria da 1,33 kWh che gli conferisce un’autonomia di soli 8-10 minuti. Viene dichiarato un angolo di inclinazione possibile di 45°. Pertanto, possiamo aspettarci che le gare di questa serie siano piuttosto brevi, eventi di tipo sprint. Sulla falsariga della serie MotoE.

In media, i circuiti di gara eSkootr saranno lunghi circa un chilometro e avranno una griglia di circa 30 partecipanti.

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto