Motospia

Arriva nel 2022 la nuova Kawasaki Z650RS in stile retrò Prime rivelazioni in un video teaser

Z650RS

Un video ufficiale Kawasaki su YouTube intitolato Retrovolution svela che presto la Z900RS avrà una sorella minore Z650RS. Una media retrò che manca nel listino Kawasaki.

Non c’è dubbio che la Z900RS sia per Kawasaki un grande successo commerciale. Quindi, sperando di ottenere lo stesso riscontro, ora Kawasaki ta pensando di affiancarle una Z650RS costruita attorno al motore bicilindrico che equipaggia la Z650. Nella gamma delle sue picciole bicilindriche, manca infatti un modello in stile retrò. 

Come la sorella maggiore, la Z650RS avrà un serbatoio a goccia e il caratteristico codone a coda d’anatra. E dalla 900 riprenderà anche la sella monopezzo, il faro tondo e la strumentazione a doppio elemento circolare. 

Il motore bicilindrico da 649 cm³ dovrebbe erogare sulla Z650RS 69 CV di potenza massima e 64 Nm di coppia massima. Praticamente certa anche una versione per patente A2. Le voci su questo modello Kawasaki circolano già dalla fine del 2020 e la moto dovrebbe essere pronta per la stagione 2022. La nuova RS seguirà quindi le orme della Kawasaki Z650 del 1976. All’epoca la Kawasaki Z650 B era equipaggiata con un quattro cilindri in linea raffreddato ad aria che erogava 66 CV e 57 Nm di coppia.

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto