Motospia

Bikers Guardian, il parcheggio antifurto Sviluppato da un appassionato inglese

Bikers Guardian

L’inglese Jonathan Round ha ideato il parcheggio sicuro per moto Bikers Guardian dopo essere stato derubato. E ora sta raccogliendo fondi per iniziare a costruirlo.

L’inglese Jonathan Round ha pagato cara la sua sosta di dieciminuti al fast food per mangiare un panino. Quando è uscito la sua moto non c’era più. È nata da questa sfortunata avventura l’idea di Bikers Guardian.

Quella che sembra una biglietteria automatica è invece Bikers Guardian, un rifugio sicuro per tutti i motociclisti. Il montante, che è saldamente fissato all’asfalto, tiene ferma la motocicletta fissandola in un bilanciere sulla ruota anteriore e blocca con una serratura. E al tempo stesso la colonna della struttura offre un ampio modulo armadio climatizzato che può facilmente ospitare due set di abbigliamento da motociclista, tra cui caschi e stivali e bagagli più piccoli. 

Bikers Guardian

Una cella a combustibile, anch’essa integrata nella colonnina, fornisce energia elettrica per la ricarica delle moto elettriche. Naturalmente, ci sono anche connessioni di ricarica USB protette nell’area dell’armadio per i dispositivi mobili.

Bikers Guardian è abbinato a una speciale app per smartphone. Questo serve per prenotare un box moto, pagare le tariffe di parcheggio ed eventualmente l’energia che è stata utilizzata per le ricariche. Inoltre, puoi monitorare la tua moto in qualsiasi momento utilizzando la telecamera integrata nella colonna. Eventuali accessi non autorizzati vengono segnalati anche tramite l’app.

Mancano ancora i soldi per metterlo in produzione.

Sfortunatamente, non possiamo ancora trovare questi parcheggi antifurto. Le prime unità  dovrebbero essere consegnati e installati a partire dall’inizio del 2022. Attualmente, tuttavia, la carenza di semiconduttori sta frenando la produzione pianificata. Inoltre, la startup fondata per produrre Bikers Guardian sta ancora raccogliendo denaro attraverso una campagna di crowdfunding. Quando Bikers Guardian sarà poi sul mercato, il produttore spera anche che ci sarà una forte domanda da parte di città e comuni che vogliono offrire ai propri cittadini parcheggi sicuri per le moto.

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto