Motospia

Anche Piaggio fa una fabbrica in Indonesia come i giapponesi

Indonesia

Piaggio punta con decisione sull’Indonesia, terzo mercato mondiale delle due ruote dopo Cina e India. Entro fine 2022 il Gruppo di Pontedera inaugurerà nella capitale Jakarta un nuovo stabilimento, che in Asia si affiancherà a quelli di Baramati in India, di Vin Puch in Vietnam e di Foshan in Cina.

L’investimento prevede la costruzione di una nuova fabbrica in un’area di 55.000 metri quadri, la cui inaugurazione è prevista per la seconda metà di quest’anno. E nel frattempo, in occasione del primo Gran Premio della Moto GP organizzato in Indonesia lo scorso 20 marzo nel nuovissimo circuito di Mandalika nell’isola di Lombok, il Gruppo Piaggio in pista con il team Aprilia Racing ha colto l’occasione di presentare ai mercati asiatici il nuovo scooter Aprilia SR GT.

Il mercato indonesiano delle due ruote, che nel 2021 ha totalizzato 5,17 milioni di veicoli venduti (+38,6% sul 2020), è dominato dai marchi giapponesi. Honda è largamente in testa, seguita da Yamaha, Kawasaki e Suzuki. Assieme detengono una quota del 95%, e nel grande Paese del Sudest asiatico che conta circa 300 milioni di abitanti con il 16° PIL nominale al mondo, i costruttori giapponesi sono tutti presenti con siti produttivi che lavorano anche per altri mercati. Ci si attende che nel 2022 le vendite di motoveicoli in Indonesia tornino a superare i livelli pre-Covid di 6 milioni di unità, anche se il traguardo intorno agli 8 milioni raggiunto una decina di anni fa è ancora lontano. Così, per accelerare anche la crescita del mercato elettrico dove pare che sinora in Indonesia i Big Four giapponesi non stiano impegnandosi molto, il governo di Jakarta sta considerando ulteriori incentivi per raggiungere gli obiettivi del piano nazionale di e-mobility.

Per il Gruppo Piaggio il 2021 ha visto in Indonesia un incremento delle vendite del 61% rispetto al 2020, ed è in corso nel 2022 un’espansione della rete commerciale che potrà contare su oltre 50 punti vendita dedicati, di cui 4 Motoplex recentemente inaugurati a Jakarta, Bali, Surabaya e Jogjakarta, flagship store che accolgono i quattro marchi del Gruppo (Aprilia, Moto Guzzi, Vespa e Piaggio).

Notevole è il focus su Aprilia. Dopo il recente lancio delle moto della famiglia 660, l’SR GT presentato al MotoGP di Mandalika rappresenta un tassello importante nello sviluppo del brand Aprilia in Asia, che amplia ulteriormente il portfolio nel mercato scooter. Offerto nelle versioni 125 e 200, Aprilia SR GT rappresenta una proposta assolutamente inedita nel panorama degli scooter GT compatti, adatta anche ai mercati del Far East.

È il primo scooter urban adventure di Aprilia, pensato per offrire divertimento nella guida urbana ma anche su distanze più lunghe, per affrontare sia gli ambienti metropolitani, siano strade o percorsi meno battuti, grazie a contenuti ispirati al mondo off road che lo rendono il mezzo ideale in ogni situazione e il veicolo pronto per i mercati di tutto il mondo.

© 2022, MBEditore - TPFF srl. Riproduzione riservata.


Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto