Motospia

Zero Motorcycles presenta la nuova FXE Una novità nella gamma delle elettriche made in USA

Zero FXE

Zero Motorcycles presenta la sua ultima creazione, la FXE, che punta su un design all’avanguardia e sulla tecnologia avanzata. La FXE è stata progettata per essere leggera, agile, connessa e potente.

Zero FXE

Zero Motorcycles, marchio leader mondiale nel settore delle moto elettriche, presenta la sua ultima novità; la Zero FXE. Una moto che la Casa definisce  avveniristica e capace di coniugare comfort di guida, design intrigante e tecnologia elettrica.

Essere leader del settore delle moto elettriche per il brand californiano non era più sufficiente. Era necessario fare un passo avanti e mettere in atto una vera e propria rivoluzione. Zero ha così deciso di fare squadra con Bill Webb, designer di Huge Design – pluri-premiato studio di progettazione di San Francisco – con l’obiettivo di dare a tutta l’industria dell’e-mobility una spinta in avanti verso il futuro.

Zero FXE

Il design all’avanguardia della FXE deriva da anni di ricerca e sviluppo e si concretizzata nella visione avveniristica di Huge Design. Un’estetica animata però da soluzioni tecnologiche di primo piano e dai celebri propulsori Zero.

Tecnologia e usabilità al top.

La FXE è spinta dal motore ZForce 75-5 e controllata dal sistema operativo proprietario Cypher II. Il motore Z-Force ha una configurazione a magnete permanente (IPM) che migliora sensibilmente le prestazioni in condizioni di guida estreme e consente di raggiungere velocità sostenute più elevate. Questo motore brushless compatto non richiede un sistema di raffreddamento a liquido o ad aria forzata e nessun intervento di manutenzione ordinaria. Il sistema operativo proprietario Cypher Operating System II funge invece da hub per l’integrazione di tutti i sistemi della moto  per un’esperienza di guida sempre migliore. Cypher offre al motociclista un’ampia gamma di personalizzazioni e tracciamenti grazie alle app Zero e permette di monitorare e fornire dati fondamentali del motociclo in modo immediato.

Anche l’ergonomia è stata studiata attentamente.

La FXE ha il cruscotto full color integrato e i fanali led anteriori e posteriori completamente rinnovati. Nelle fasi della realizzazione della FXE sono stati inoltre applicati uno studio di ergonomia e una analisi dei touch-point, normalmente impiegati nello sviluppo della tecnologia “indossabile”.

L’autonomia dichiarata è di 161 km, la velocità massima 132 km/h, il peso a secco è contenuto in 135 kg. La ricarica standard richiede 9 ore.

Il prezzo della FXE, che si guida con la patente A2,  è fissato in 13.990 Euro per la versione base..

© 2022, MBEditore - TPFF srl. Riproduzione riservata.


Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto