Motospia

Guida sicura: attenzione alla schiuma sull’asfalto quando piove Quando piove dopo molto tempo le strade sono più scivolose

asfalto

Nelle giornate di pioggia che arrivano dopo un lungo periodo di bel tempo, dobbiamo stare attenti a quella schiuma bianca che vediamo galleggiare sull’asfalto. Si tratta dei residui oleosi dei gas di scarico che si erano depositati in precedenza fra i grani dell’asfalto. Vengono riportati a galla, appunto, dalla prima pioggia. Rendendo la strada ancora più scivolosa.

Eccoci qui con un’altro consiglio della nostra serie dedicata alla guida sicura Avrete notato tutti che nelle giornate di pioggia che arrivano dopo un lungo periodo di bel tempo, sulle strade, specie in quelle cittadine, si vede chiaramente una schiuma biancastra galleggiare sulla,’acqua che bagna l’asfalto. 

Dovete porre massima attenzione quando guidate in queste condizioni. Perché quella “schiuma” altro non è che i residui oleosi degli scarichi di tutti i veicoli che nel tempo si depositano fra i grani dell’asfalto. In condizioni di asciutto non ci creano problemi, perché non restano in superficie. Ma, alla prima giornata di pioggia dopo un lungo periodo di clima secco, vengono riportati a galla dall’acqua piovana. Ed essendo residui con forte componente oleosa, rendono l’asfalto ancora più scivoloso di quello che ci  aspetterebbe vedendolo bagnato.

asfalto

Quindi, ricordate sempre: nel primo giorno di pioggia dopo un lungo periodo di bel tempo, le strade sono molto scivolose. Se invece piove spesso, i residui non fanno in tempo ad accumularsi in quantità tali da rendere così evidente — e pericolo — il fenomeno.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto