Motospia

Aprilia: richiamo per RS 660 e Tuono 660 C'è un problema alle bielle

richiamo RS 660

Aprilia richiama circa 700 moto fra le RS 660 e Tuono 660 consegnate in tutto il mondo per un problema al trattamento superficiale delle bielle. Alle moto interessate la Casa di Noale sostituirà il motore.

Aprilia ha avviato di recente una campagna di richiamo per le  RS 660 e Tuono 660. Sicuramente i modelli di maggior successo della Casa di Noale in questo 2021. La casa veneta, infatti, ha potuto verificare che uno dei fornitori non avrebbe rispettato gli standard qualitativi fissati per il trattamento superficiale di indurimento delle bielle. Cosa che, nel tempo,  potrebbe portare a possibili rotture del motore se il problema venisse trascurato.

richiamo RS 660

Il richiamo riguarda circa 700 moto fra RS 660 e Tuono 660 consegnate in tutto il mondo. Per questo stock di moto, Aprilia prevede la sostituzione completa del motore. Questo per accorciare i tempi di attesa dei clienti. Cambiare un motore è molto più veloce che smontare l’originale per sostituire solo le bielle difettose.

Richiamo RS 660

Aprilia assicura anche che, dopo la sostituzione del motore, la garanzia per il cliente ripartirà da zero. 

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto